I 7 migliori e-commerce in Italia e alcuni consigli per il tuo negozio online

 

Sicuramente li conoscerai già, e probabilmente avrai acquistato da loro almeno una volta.

Sono i migliori siti e-commerce in Italia, i più utilizzati e conosciuti.

Ma quasi sicuramente non ti sei mai fermato ad ispezionarli con occhio critico, chiedendoti quali sono i loro punti di forza e perché hanno avuto così tanto successo.

 

 

Infografica I 7 migliori e-commerce in Italia

 

Cosa possiamo imparare dai migliori?

Di seguito abbiamo analizzato i primi 7 migliori e-commerce in Italia, scegliendo per ognuno di essi uno o più punti di forza che a nostro parere li rendono vincenti.

Amazon è il leader, imbattibile sotto molti punti di vista. Prendiamo in esame solo un paio dei suoi innumerevoli punti di forza:

  • Il servizio rapido, anzi rapidissimo;
    Le persone non hanno tempo da perdere, e vogliono ricevere i loro acquisti il prima possibile.
  • L'abbonamento ad Amazon Prime;
    Un servizio di questo tipo crea nel cliente un senso di esclusività. Il cliente è disposto a pagare per avere dei benefici extra e sentirsi parte di un club privilegiato.

Cosa possiamo replicare? Se puoi, offri un servizio rapido, sia dal punto di vista della consegna, sia nel customer care.
Prova a pensare a come potresti creare una sorta di "Amazon Prime" nel tuo e-commerce, anche semplicemente premiando i tuoi clienti più affezionati.

eBay è una piattaforma simile ad Amazon, paragonabile ad un centro commerciale. Possiamo prendere degli spunti:

  • In ogni scheda prodotto è presente una sezione “Chi ha visto questo oggetto ha visto anche”;
    In questo modo eBay può guidare l'acquisto dei suoi utenti, suggerendo prodotti simili o complementari.
  • Le recensioni del venditore;
    Le recensioni aiutano a trasmettere affidabilità e a confrontare i pro e i contro di un determinato prodotto.

Chiediti: come posso guidare l'acquisto? Associa ad ogni prodotto uno o più prodotti complementari o simili. Per trasmettere affidabilità aggiungi delle recensioni o delle testimonianze dei tuoi clienti.

Il portale più utilizzato per le prenotazioni di alloggi. 

Prestiamo attenzione ad alcune tecniche di marketing che Booking.com utilizza.

Ipotizziamo che tu stia cercando un hotel a Bologna, apri Booking e digiti "Hotel a Bologna". Mentre stai confrontando le diverse strutture ad un certo punto ti imbatti in alcune frasi evidenziate con il colore rosso.

  • “Altri 4 utenti stanno guardando questo hotel”
  • “18 prenotazioni oggi per Hotel a Bologna”

Queste sono dei piccoli stratagemmi che riescono a trasmetterti fretta e, di conseguenza, ti spingono a compiere l'acquisto il prima possibile per paura di perdere l'offerta o rimanere senza hotel disponibili.

Zalando è ormai il leader nel settore della moda.

Il sito ha uno stile pulito e un design curato: questo trasmette immediatamente affidabilità e pulizia.

Altri elementi di forza sono:

  • La spedizione e il reso gratuiti. Questo stratagemma supera la diffidenza dell'acquisto online e la paura di sbagliare taglia.
  • Esiste una sezione di consigli utili, ispirazioni di moda e “Copia il look”.
     

Chiediti: come puoi essere d'ispirazione per il tuo cliente? Puoi creare una sezione nel tuo sito che tratti temi inerenti al tuo business?

Il sito di Trenitalia è comodo, puoi acquistare il biglietto online con un click senza fare lunghe file in biglietteria.

Ma quello che più salta all'occhio è la presenza quasi costante di promozioni ed offerte speciali.

Ad esempio ora troviamo una promozione dedicata alla vicina Festa del Papà: “speciale 2x1, viaggia in due pagando un solo biglietto”.

Trenitalia dimostra così di essere sempre sul pezzo e incentiva all'acquisto.

Diventato famoso per i suoi flash deals, è il portale preferito dei risparmiatori.

  • Aggiorna continuamente le sue offerte e i suoi mega-sconti. In questo modo spinge i suoi clienti a tornare spesso per controllare se ci sono nuove offerte.
  • Inoltre, appena accedi al sito, ti viene offerto un codice sconto in cambio della tua mail.
    Questa è un'ottima strategia per raccogliere molti contatti, da utilizzare successivamente per campagne di email marketing.

Puoi creare una giornata di flash deals come Groupon? Puoi offrire uno sconto per il primo ordine o per la registrazione alla tua newsletter?

Trova l'hotel ideale al miglior prezzo”. Questa è la frase che trovi appena entri nel sito.

Chiaro, semplice, dritto al punto. Ha messo in luce fin dall'inizio qual è il beneficio che può offrirti.
Prendi esempio da Trivago e metti in chiaro fin da subito qual è il tuo focus e qual è il vantaggio per i tuoi clienti.

Ricapitolando

Lo scopo di questo articolo era quello di individuare alcuni punti di forza applicabili anche nel caso dei piccoli e-commerce, e darti alcuni spunti su cui riflettere.

Cosa puoi fare per migliorare il tuo e-commerce?

 

  1. Garantisci un servizio rapido, sia nella spedizione, sia nel customer care.
  2. Crea un senso di esclusività, premiando i clienti più fedeli.
  3. Guida l'acquisto tramite suggerimenti nelle schede prodotto.
  4. Sfrutta le leve di marketing.
  5. Crea dei contenuti che possano ispirare gli utenti in target.
  6. Cura il design del tuo shop.
  7. Garantisci la spedizione gratuita, almeno sopra una certa soglia.
  8. Crea delle promozioni ad hoc per i diversi momenti dell'anno, seguendo le festività.
  9. Offri degli sconti in cambio della mail.
  10. Trasmetti fin dalla home page il focus del tuo e-commerce.

 

Grazie per averci letto. Facci sapere nei commenti qui sotto cosa ne pensi e se hai applicato qualcuno di questi consigli!

Ci sono 0 commenti su questo post


Scrivi un tuo commento a questo post


Nome: *
E-mail: (inserisci il tuo indirizzo e-mail se desideri ricevere una notifica quando viene inserito un commento a questo articolo)
Commento: *
Invia